LEADERSHIP

In questa sezione, viene dimostrato quanto sia importante la leadership per l'organizzazione e si illustrano alcuni dei modi in cui è possibile migliorare il vostro stile di leadership. Ci auguriamo che ciò vi inspiri a riesaminare la vostra organizzazione, i vostri team e, naturalmente, voi stessi, in uno spirito di apertura e onestà.

 

La prima sezione è un'introduzione alla Leadership; vengono spiegate le principali caratteristiche della leadership in una organizzazione eccellente. In fondo a questa pagina, troverete un link a una "scheda di valutazione" per aiutarvi a valutare a quale livello è la leadership nella vostra organizzazione , quali sono i suoi punti di forza in questo settore e quali sono le opportunità di miglioramento.

 

COS’È LA LEADERSHIP?

 

Il modello classico del buon leader è l'uomo al vertice dell’organizzazione che dirige e ha il controllo di tutti gli aspetti della sua attività. Opera attraverso una gerarchia gestionale, e la sua organizzazione ha una struttura abbastanza ben definita e correttamente costruita. Questo tipo di leader ha avuto elementi positivi ed è sopravvissuto per la maggior parte del 20° secolo. Ma le aziende oggi non hanno il lusso della stabilità, si trovano ad affrontare un cambiamento sempre crescente nei mercati, nei clienti e nella tecnologia. Il loro core business è costantemente sotto la minaccia nuovi concorrenti nel mercato, con un diverso paradigma di business. Le organizzazioni non possono permettersi di dipendere dalla guida di singoli individui o di una piccola elite di dirigenti che siano in grado di affrontare questa sfida da solo. Hanno bisogno di sfruttare le idee, le competenze, l'energia e l'entusiasmo di tutto il loro team per avere successo. Dal 1980, il concetto e la pratica della leadership si è evoluta per affrontare questa sfida.

 

CHI SONO I LEADER?

 

I leader non sono solo L’Amministratore Delegato, i Direttori, i Senior Executive, i Manager di linea. Per ottenere flessibilità e reattività, la responsabilizzazione deve essere estesa a cascata in tutta l'organizzazione. Useremo il termine "Leader" per riferirci a  tutti quelli che contribuisce al processo di gestione e di cambiamento; considerate che questo stesso punto di vista dovrebbe essere applicato nella vostra organizzazione.

 

COSA FANNO I LEADER?

 

Un leader non è necessariamente il manager, anche se il manager (o la manager) potrebbe esserlo. Lei / lui deve essere comunque focalizzata sul raggiungimento degli obiettivi attraverso le persone. La maggior parte dei leader hanno una vision chiara e sono bravi a comunicarla. Sono sicuramente agenti del cambiamento e ispirano e motivano. Inoltre, essi sono modelli di ruolo per l'integrità, la responsabilità sociale e il comportamento etico, sia internamente che esternamente, assicurando che il loro personale adotti i più elevati standard di comportamento etico.

 

COME SI METTE IN PRATICA LA LEADERSHIP?

 

STABILIRE LA VISION E LA MISSION

Uno dei primi passi che i leader di un'organizzazione devono intraprendere è quello di stabilire il motivo per cui l'organizzazione esiste (mission) e ciò che vuole raggiungere (vision). Se i leader non chiariscono e comunicano la vision e la mission, ci possono essere fraintendimenti sugli scopi ed obiettivi dell’organizzazione. Per definire  una vision e mission corrette, è necessario tenere in considerazione i clienti, i partner e l'ambiente in cui si opera. È inoltre necessario coinvolgere il team della leadership nella continua evoluzione della vision e mission, in modo che ognuno senta ownwership e impegno per il successo della loro attuazione.

 

INSTILLARE I VALORI

La vision e la mission hanno bisogno dell'ambiente della vostra organizzazione per essere nutriti e sostenuti. I valori che si vivono e la cultura della vostra organizzazione svolgono un ruolo importante nel garantire che si possano raggiungere i vostri obiettivi.

 

COMUNICAZIONE, COMUNICAZIONE, COMUNICAZIONE

La comunicazione con il vostro personale per rafforzare la consapevolezza di vision, mission, valori e cultura è necessaria al fine di garantire che tutta l'organizzazione stia lavorando nella stessa direzione ed insieme.

 

 

Una buona comunicazione è un processo a due vie. È ruolo del leader comunicare le cose giuste, per dare un messaggio chiaro, rilevante e nel contesto. E' importante prestare attenzione non solo alle parole, ma anche al tono e alle espressioni facciali e del corpo. Inoltre, la comunicazione deve essere al momento giusto e deve tener conto di chi sono i destinatari.

 

Nelle indagini sul personale, la scarsa comunicazione da parte dei leader è una delle più comuni cause di insoddisfazione. Quindi è importante comunicare bene. Ma al fine di comunicare in modo efficace, è necessario comprendere a chi si sta comunicando e scegliere il modo più appropriato per comunicare con loro.

 

ESSERE “ AGENTI DEL CAMBIAMENTO”

Per raggiungere l'eccellenza, l'organizzazione dovrà cambiare. Inoltre, è necessario stabilire una cultura che accetti e accolga il cambiamento.

 

Ma il cambiamento è scomodo. Si cancellano i modi di fare abituali. E’ una sfida ai nostri preconcetti. Costringe a imparare. In generale, alla gente non piace cambiare, e c’è resistenza al cambiamento.

In qualità di leader, dovete essere facilitatori e catalizzatori. Il primo ostacolo siete voi stessi. Sarà necessario cambiare e accettare il cambiamento, al fine di aiutare gli altri a cambiare. In questo, se non altro, è necessario aprire la strada ed essere un modello per gli altri. Dovete essere in grado di comprendere i driver interni ed esterni del cambiamento organizzativo.

 

Non c'è nessuno ricetta per il successo, ma alcune idee sono:

 

Avrete bisogno di essere energici, entusiasti, stimolanti e motivanti per far sì che questi cambiamenti si verifichino. Sarà necessario sostenere e guidare il personale nei cambiamenti. Potrete dimostrare la vostra capacità di imparare velocemente e rispondere rapidamente con nuove modalità di lavoro. Avrete anche bisogno di pazienza. I cambiamenti non si fanno in una notte, le persone hanno bisogno di un ciclo di cambiamento.

 

COME RIESAMINARE E MIGLIORARE LA LEADERSHIP?

 

TECNICHE DI RIESAME

Ci sono diverse tecniche che possono aiutare a misurare le vostre azioni. È possibile utilizzare " Sondaggi verso i Cliente e verso il Personale", "Valutazione a 360⁰ " o "Autovalutazione".

 

COME MIGLIORARE

Usando una o più delle tecniche di cui sopra, si avrà una lista delle aree che necessitano di miglioramento. Si avrà anche una indicazione di quali sono le aree che richiedono cambiamenti con maggiore urgenza. Questo è il momento in cui coinvolgere i vostri colleghi e concordare un piano di miglioramento.

Se si è ancora all'inizio del percorso per l’eccellenza, si dovranno cercare varie idee sui modi per migliorare. Ma ci sono molte fonti di idee e di formazione in proposito.

 

Un'altra fonte di informazioni può esservi meno familiare: il Benchmarking. Esso prevede il confronto della vostra organizzazione con un’altra e l’individuazione dei punti di miglioramento e delle buone pratiche che è possibile utilizzare.

 

Fare clic qui per accedere alla scheda di valutazione della Leadership. Questa scheda di valutazione è in formato PDF, è possibile compilare il modulo, salvarlo o stamparlo.

© EFQM - Terms of Use - Privacy Statement